Il browser che stai usando non è in grado di mostrarti questa presentazione.

Passa a Mozilla Firefox.

cani.li

cani.li è una piattaforma di unificazione e gestione dei canili nonchè un social network legato al mondo degli stessi.

Pubblicità estremamente specifica e zone-aware.
Semplifica la gestione e la produzione di documentazione.
Ricerca, centralizzazione delle informazioni e social.

Unificazione

cani.li permette ai canili di rimanere in contatto tra loro e condividere i dati relativi ai cani; ad esempio in caso un cane adottato venga perso e ritrovato in un altro canile.
cani.li permette ai volontari di rimanere in contatto tra loro e coi canili in cui fanno volontariato in modo da ottimizzare la presenza e l'utilità del lavoro svolto.

Gestione

cani.li permette ai canili di gestire ogni loro aspetto, dalle entrate e uscite dei cani, all'eventuale magazzino per cibarie, coperte e varie, agli interventi del veterinario.
cani.li permette ai canili di gestire le attività di volontariato: i volontari possono dare disponibilità per certi giorni e il coordinatore confermerà il giorno al volontario.
cani.li rende automatica la produzione di reportistica e statistiche in tempo reale, relative a: entrate, presenze, uscite, costi, ecc.

Ricerca

cani.li permette al cittadino di cercare i canili nella sua zona accedendo alla pagina dedicata per ottenere informazioni tipo: orari di visita, orari di apertura degli uffici, contatti, policy di adozione, ecc.
cani.li permette al cittadino di cercare cani rispetto a caratteristiche molto specifiche: età, sesso, colore del pelo, stazza, razza, pericolosità, canile ospitante, ecc.

Centralizzazione

cani.li centralizza tutte le informazioni relative ai canili e ai cani ospitati negli stessi riducendo la dispersività nel reperirle.
cani.li limita il proliferare di loschi gruppi che si fingono canili comunali e importano cani di dubbia provenienza dall'estero e dal sud Italia.

Social

cani.li permette ai proprietari di cani adottati dai canili di tenere aggiornata la loro storia, uploadando foto, piccole note, ecc.
cani.li si integra con e per poter postare aggiornamenti sul proprio cane o condividere cani e canili.
cani.li permette di seguire uno o più cani ottenendo aggiornamenti sulla loro storia: ogni volontario ha dei cani preferiti e, se sei un cittadino che ha visitato un canile e si è innamorato di un cane che non può adottare, potrai seguirlo da vicino.

Mercato Potenziale

cani.li opera in una nicchia di mercato offrendo un servizio di pubblicità ad aziende che operano in una particolare nicchia: l'erogazione di servizi o la vendita di prodotti per cani.
La sponsorship richiede un cospicuo ammontare di donazione e lo sponsor apparirà in una pagina dedicata e ben in mostra oltre ad avere impression senza aggiuntivo pagamento.
Il target per le sponsorship sono quindi aziende grosse, come case farmaceutiche o aziende che producono cibo e altri beni per cani.
Le impression sono pubblicità che viene mostrata ai visitatori e che sarà localizzata rispetto alla zona di ricerca o di origine della visita.
Il target per le impression sono dunque veterinari, negozi per animali, negozi di toelettatura, addestratori, pensioni, ecc.

Scenario Competitivo

Fornitori


I fornitori non hanno alcun potere, ci sono miriadi di servizi di hosting.

Potenziali Entranti


Il rischio di potenziali entranti è abbastanza alto: se qualcuno già inserito nell'ambiente dei canili e della pubblica amministrazione decidesse di rubare l'idea non sarebbe difficile implementarla.

Clienti


I clienti hanno un gran potere e c'è una dipendenza ricorsiva: se la piattaforma non viene usata da molti canili, a sponsor e compratori di impression non interesserà investire, dato che ci saranno pochi visitatori; mentre se non ci sono sponsor e compratori non ci sono soldi per mantenere la piattaforma gratuita per i canili.

Scenario Competitivo

Prodotti Sostitutivi


Attualmente, per la gestione dei canili non esistono software gestionali completi e adeguati alle loro esigenze, quelli esistenti sono limitati nelle funzioni e hanno costi fissi con canoni annuali d'utilizzo.
Per quanto riguarda la ricerca le uniche alternative sono social network come o siti di varie associazioni; in ogni caso sono limitate a singole città o singoli canili.
Rispetto l'unificazione l'unica cosa remotamente simile è la centralizzazione dell'anagrafe canina.

Competitor


Non esiste niente come cani.li ad oggi.

Customer Value Proposition

Canili


Dal punto di vista del canile è un prodotto nuovo che incrementa le performance e non ha un costo.

Sponsor


Dal punto di vista degli sponsor è un ottimo modo per pubblicizzarsi rendendo noto il loro supporto all'adozione e il benestare dei cani ospitati nei canili.

Pubblicità


Dal punto di vista di chi compra le impression le persone che vedranno la pubblicità possiedono o hanno intenzione di prendere un cane, quindi sono molto probabilmente futuri clienti.
Mi chiamo Paolo Danilo Galli, ho 23 anni e ho più di 10 anni di esperienza come analista programmatore e sysadmin.

Questo progetto mi sta a cuore in quanto è quasi un anno che faccio volontariato nel canile di Ravenna e, dal primo giorno in cui sono entrato, ha iniziato a formarsi un'idea per incrementare le performance del canile e aumentare le percentuali di adozione.

Parlando con Stefano Vignudelli (coordinatore del canile) mi è stato palesato il bisogno di un sistema gestionale ad hoc, e da lì l'idea è andata a formarsi sempre di più fino ad arrivare alla sua forma corrente.

Rispetto a quello su cui lavoro di solito (system tools, automation, libraries, network services, distributed systems, compilers, interpreters e programming language design) è un progetto decisamente semplice, ma tengo molto alla sua realizzazione.

Se volete rivedere questa presentazione potete trovarla all'indirizzo http://cani.li

Use a spacebar or arrow keys to navigate